Home » Master in Management » Cos’è un Master?

Cos’è un Master?

Guida alla scelta del Master Perfetto

Cos'è un Master?

Se hai bisogno di capire che cos’è un Master, fra quali tipi puoi scegliere, in cosa si differenziano e quali sono i requisiti per partecipare allora sei capitato nel posto giusto!

In questa guida alla scelta del Master, troverai tutte le informazioni necessarie per capire le differenze delle offerte formative presenti nel mercato e compiere la scelta giusta per te. 

Perchè è utile un Master

Un Master è utile per sviluppare capacità manageriali e competenze operative che i percorsi universitari o professionali non sono stati in grado di trasferirti.

A chi è utile un Master

Un Master è utile sia ai neolaureati, per definire le prime capacità managerali, come ai professionisti, giovani e non, che vogliono specializzarsi in un'area specifica del management.

Lo scenario della formazione manageriale

Che cos'è un Master: Prospettive e differenze

Lo scenario della formazione post universitaria in Italia delinea prospettive chiare per chi ha in mente di voler frequentare un Master post laurea.

Come descrive il Sole 24 Ore, il tasso di occupazione per i partecipanti ad un Master post laurea è del 88,6%, in aumento del 6% rispetto allo scorso anno, la possibilità di avere un contratto di stage a fine corso è del 64% e di ottenere un lavoro del 55% anche per diplomati. Continua il trend di crescita della didattica a distanza e delle formule, part time e week end.

I dati mostrano anche che i Master diventano sempre più attrattivi anche per professionisti e lavoratori con esperienza che vogliono migliorare le proprie competenze.

Ma come è possibile orientarsi con successo in questa offerta così ampia? Facciamo un po di chiarezza, chiarendo che cos’è un Master, quali sono i particolari da non tralasciare nella scelta, quali sono i requisiti per partecipare e cosa aspettarci alla fine del percorso di formazione manageriale.

cos e un master come scegliere un master di primo livello cos e ranking master in management aim business school roma differenze

Che cos’è un Master: l'utilizzo del termine Master

Con il termine “Master” in Italia si sovrappongono due percorsi formativi differenti, il primo di natura universitaria e il secondo di natura “privata”. Solo nel caso della formazione universitaria si può utilizzare correttamente il termine Master in quanto si fa riferimento al titolo rilasciato al termine del percorso.

Per comprendere cos’è un Master privato bisogna capire che il termine “Master” viene usato, in questo caso, in riferimento alla tipologia di corso post-laurea o corso post-diploma erogato con particolare attenzione al trasferimento di competenze operative, come nel caso della formazione manageriale AIM. Questa differenza non vuol dire che i Master universitari siano necessariamente migliori o più spendibili nel mercato del lavoro! Per questo è molto importante valutare con attenzione tutte le particolarità di ogni offerta formativa e scegliere la proposta più in linea con le proprie esigenze.

Cos'è un Master privato?

Cos’è un Master privato? Il Master è, nell’approccio privato, un momento di alta formazione manageriale che consente di sviluppare, accrescere e ottimizzare le proprie capacità operative su specifiche aree strategiche aziendali in linea con le richieste del mercato del lavoro. 

cos e un master come scegliere un master di primo livello cos e ranking master in management aim business school roma master universitario

Cos'è un Master Universitario?

In Italia la definizione di che cos’è un Master universitario di primo livello passa dalla normativa definita dal Processo di Bologna, che prevede il rilascio dai 60 ai 120 crediti ECTS. In questo quadro normativo viene fatto rientrare il Master universitario di primo livello, corripondente al livello 7 del quadro europeo delle qualifiche, mentre il Master di secondo livello viene fatto rientrare nel livello 8 EQF (European Qualification Faremwork).

Il Master di primo livello non concede l’accesso a corsi come il dottorato di ricerca in quanto il corso non ha ordinamento didattico nazionale e il titolo è rilasciato sotto la responsabilità autonoma del singolo istituto.

Ai master di primo livello è possibile accedere dopo aver conseguito una laurea o, in alternativa, un titolo di studio equiparato e riconosciuto legalmente.

I master di secondo livello, al contrario, sono riservati a coloro che sono in possesso di un titolo di laurea magistrale o laurea magistrale a ciclo unico.

Che cos'è un Master Universitario in Italia?

Per capire che cos’è un Master Universitario in Italia bisogna fare riferimento all’interpretazione che si è data al Master Universitario come percorso accademico. L’interpretazione italiana è al di fuori della concezione europea del concetto di Master ed è rilasciato esclusivamente dalle università al termine di “corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione permanente e ricorrente”.

Il master universitario può avere un preciso riconoscimento legale del titolo ma, il conseguimento dello stesso non comporta un automatico riconoscimento nell’ambito delle aziende private.

Il Consiglio universitario nazionale italiano in una sua mozione del 22 giugno 2010 ha proposto di denominare questi corsi: «Corsi universitari di alta formazione scientifica e/o professionale», in modo da evitare confusione con i Master’s degree di altri paesi.

cos e un master come scegliere un master di primo livello cos e ranking master in management aim business school roma master non universitario

Cos'è un Master Non Universitario

La faccenda si complica quando si prende in considerazione l’uso del termine Master, che non facilita la definizione di cos’è un Master. Il termine già in uso precedentemente all’entrata in vigore della riforma universitaria, permane, nel linguaggio comune e nella stessa terminologia adottata nel materiale informativo delle università, l’utilizzo del termine “master” per indicare i corsi e non solo i titoli rilasciati al termine dei corsi stessi.

Stenta inoltre ad affermarsi la percezione del master universitario come titolo di studio, tant’è che non esiste ancora una regolamentazione omogenea sulla sua valutazione nei pubblici concorsi. La dicitura master in discorso vale anche per i corsi del settore privato offerti con tale denominazione.

Cos'è un Master non universitario in Italia?

Il termine master in Italia è molto utilizzato da molti soggetti privati che promuovono corsi post-laurea o post-diploma.

In tali casi, il termine fa riferimento non al titolo rilasciato, ma al corso stesso come nel caso dell’Accademia Italiana di Management.

Consigli Utili per una scelta consapevole

Cos’è un Master giusto e come sceglierlo?

Dopo aver fatto chiarezza riguardo le differenze fra Master universitari e privati, iniziamo a capire cos’è un Master giusto per le tue necessità, occupazionali o professionali e a quali particolari devi fare attenzione.

Il momento che segue la laurea è un momento molto delicato nella formazione di ogni professionista. Proprio in questo momento si andranno a definire i percorsi professionali che seguirai nei prossimi anni. Infatti la scelta del Master post laurea è importante non solo per apprendere e mettere in pratica nuove competenze ma anche per entrare in contatto con imprese, manager e creare una tua rete di relazioni professionali che porterai sempre con te.

L’offerta formativa è ampia e il livello delle Business School è apparentemente simile, per questo devi fare attenzione ai particolari che ti permetteranno di fare la scelta giusta.

Iniziamo a capire cos’è un Master fatto apposta per te!

cos e un master come scegliere un master di primo livello cos e ranking master in management aim business school roma

Le Scuole di Formazione

Il primo consiglio è valutare il livello di esperienza e professionalità della Business School. Cerca di reperire quante più informazioni riguardo la reale capacità che quel ente di formazione è in grado di erogare. Leggi i commenti sui social, valuta la comunicazione che fanno, leggi i feedback che lasciano gli ex studenti.

La credibilità e la reputazione dell’ente erogatore, sia esso un’università o un istituto privato, rappresentano parametri importanti per definire il livello qualitativo di un Master.