Home » Business School » Business Games

Business Games

Simulazioni di Business e Formazione Manageriale

I Business Games

I Business Games sono uno strumento fondamentale nel processo di formazione manageriale sia per gli aspiranti manager che per i manager con maggiore esperienza. 

I Business Games sono importanti per aumentare il livello di competitività, per affinare le capacità manageriali, per attivare una relazione con le imprese, per aumentare la consapevolezza professionale e per stimolare le performance cognitive. 

In questa pagina troverai tutte le informazioni necessarie a comprendere davvero cosa sono i Business Games, quali sono le loro origini, a cosa servono, perché sono così importanti e in che modo li sviluppiamo qui in Accademia Italiana di Management.

A chi sono utili i Business Games:

Troverai utili le informazioni sui Business Games se sei un aspirante manager all’inizio della sua carriera ma anche se sei un manager con anni di esperienza in cerca formazione manageriale operativa.

Perchè sono utili i Business Games:

I Business Games sono strumenti utili in tutte le fasi della carriera di un manager.
Per i principianti sono un utile strumento di formazione manageriale, indispensabile per capire le dinamiche delle scelte strategiche da governare. Per i manager affermati i Business Games possono diventare un momento di riflessione sulle proprie capacità manageriali e sulle aree ancora da sviluppare, nonché uno stimolo continuo alle sfide professionali.

I Business Games AIM

Collegamenti Rapidi

Storia dei Business Games

Origini dei Business Games

La storia dei Business Games è stata fatta risalire all’uso di giochi da tavolo e giochi di guerra in Cina nell’anno 3000 a.C. (Wolfe 1993). Il moderno Business Game risale al 1955. In quell’anno, la Rand Corporation sviluppò un esercizio di simulazione incentrato sul sistema logistico dell’aeronautica militare statunitense. La simulazione, chiamata Monopologs, richiedeva ai suoi partecipanti di svolgere il ruolo di gestori dell’inventario in una simulazione del sistema di approvvigionamento dell’Air Force in modo molto simile alle attuali esercitazioni che collocano i partecipanti nei ruoli di manager dell’azienda (Jackson 1959).

Nel 1956, fu l’American Management Association a sviluppare il primo Business Game, il Top Management Decision Simulation. Questo fu seguito nel 1957 dal Greene e Andlinger’s Business Management Game, sviluppato per la società di consulenza di McKinsey & Company, seguito dal Top Management Decision Game di Schreiber, il primo “Gioco” noto per essere utilizzato in una classe universitaria. Il TOP Management Decision Game è stato utilizzato per la prima volta in una classe di politica aziendale presso l’Università di Washington nel 1957.

business games business game esempi business game online business game simulazione aim business school roma studi

Gli Studi sui Business Games

Da questo punto in poi, il numero di Business Games è cresciuto rapidamente. Nel 1961, si stima esistessero oltre 100 Business Games e che oltre 30.000 manager avessero giocato almeno ad un Business Game (Kibbee et al. 1961). Il Business Games Handbook (Graham e Gray 1969) elencava quasi 190 simulazioni Games mentre The Guide to Simulations / Games for Education and Training (Horn and Cleaves 1980) descriveva 228 Business Games.

Gli studi sui Business Games

Dal 1962 ad oggi, sono stati condotti una serie di studi sui Business Games. Biggs (1979) ha stimato l’utilizzo dei giochi di simulazione nelle Business School esaminando gli elenchi di adozione degli editori.

Faria e Schumacher

Faria e Schumacher (1984) hanno intervistato le imprese per sviluppare una stima dell’uso delle simulazioni nei programmi di formazione manageriale. Nello studio più ambizioso, Faria (1987) ha inviato oltre 1.500 questionari alle università e alle aziende per sviluppare una stima dell’uso dei Business Games nel mondo accademico e nell’industria.

Formazione Manageriale

Cosa sono i Business Games?

Cosa sono i Business Games? 

I Business Games hanno l’obiettivo di  sviluppare le capacità decisionali e i tempi di risposta di manager e imprenditori. I Business Games includono diverse fasi come la presentazione iniziale in cui si disegna lo scenario e le sfide da affrontare, l’impostazione delle attività da parte dei partecipanti, l’implementazione delle attività pianificate e, in alcuni casi, lanciare un prodotto o servizio sul mercato. 

I Business Games si concentrano prevalentemente sule modalità adottate dalle squadre in gioco riguardo gli scenari di business proposti. L’obiettivo quindi è prendere decisioni strategiche rispetto a fattori finanziari e di mercato.

diventare manager business games business game esempi business game online business game simulazione aim business school roma

Business Games e Competizione

I Business Games sono momenti di formazione manageriale in cui gli studenti, individualmente o in squadra competono fra loro sviluppando o implementando un’idea e / o un prodotto / servizio. 

Queste simulazioni possono essere effettuate giocando in uno scenario immaginario, ad esempio usando soldi virtuali oppure possono essere reali, ad esempio creando una vera microimpresa che deve vendere prodotti reali a persone reali.

Più in generale i Business Games consentono agli studenti di esplorare la creazione di un’impresa o la gestione di un’azienda in un ambiente sicuro senza alcuna conseguenza personale o finanziaria. 

Le simulazioni di Business coprono una vasta gamma di materie e offrono opportunità di apprendimento in diversi campi. Tutti i Business Games sono accomunati dal focus sull’esperienza, sull’apprendimento e sulla simulazione della professione.

Sbagliando si impara

Tali spazi sicuri sono importanti per la carriera e per l’apprendimento delle dinamiche professionali in quanto consentono agli studenti di sbagliare liberamente e valutare attentamente e con calma i propri errori, sempre sotto la guida dei docenti AIM.

Business Games e Imprese

Molto spesso le simulazioni AIM sono condotte dai manager delle imprese partner che agiscono come mentori / allenatori e / o giudici dei risultati raggiunti. 

I tempi dei Business Games

I Giochi di Business possono essere sia brevi, il tempo di una sola lezione, oppure possono essere più lunghi in funzione delle scelte didattiche del caso.

Obiettivi dei Business Games

Le esercitazioni assolvono a due principali funzioni: facilitare l’apprendimento, la comprensione di diversi argomenti e sviluppare competenze manageriali individuali; valutare gli studenti e farli crescere professionalmente.

I Business Games AIM

Tipi di Business Games

Esistono diversi modi in cui i Business Games possono essere organizzati. L’Accademia Italiana di Management utilizza principalmente le seguenti quattro forme:

simulazione business games business game esempi business game online business game simulazione aim business school

Business Games: le scelte

Le scelte prese durante i Business Games possono includere l’apprendimento di un ciclo economico attraverso lo sviluppo di un’idea, la creazione di un’azienda, lo sviluppo di un prodotto, i processi di negoziazione, di distribuzione e di marketing.

Ambiente Comune

In alcune simulazioni di business si gioca in un ambiente comune. Questo significa che le decisioni prese dalle squadre possono avere conseguenze sulle altre, oppure possono competere l’una contro l’altra senza che le decisioni individuali influenzino le altre squadre.

Fai la scelta giusta!

Le esercitazioni offrono agli studenti una vasta gamma di scelte. In molti casi potrebbe non esserci una sola scelta “giusta”, anche se sicuramente ci saranno molte scelte sbagliate!

<